ARRIVANO I BIG AL LIDO DI VENEZIA
Inaugurazione con la presenza del presidente della Repubblica Sergio Mattarella oggi in serata della 74a Mostra del Cinema a Venezia
Articolo di:
di MARIA STELLA DONÀ
MISS GRAND PRIX
Tra gli spruzzi di una magnifica fontana, una schiera di Ferrari rosse e la bellezza di un giardino incantevole, 43 bellissime ragazze hanno sfilato per conquistarsi il prestigioso titolo di Miss grand prix per il Veneto e il Trentino
Un Palcoscenico per il Mondo
Nel Teatro Arena Alpe Adria di Lignano Sabbiadoro verrà realizzata la seconda edizione del festival Internazionale "Un Palcoscenico per il Mondo".
Parigi, riapertura Bataclan: concerto Sting sold-out in un'ora
francia
I biglietti per l'esibizione dell'ex leader dei Police, messi in vendita alle 10 del mattino di oggi, sono andati subito esauriti, 'costringendo' il sito on-line del locale ad avvertire che "tutti i posti disponibili sono gia' stati venduti"
Jolie-Pitt, per un portavoce l'accordo sui figli è firmato
Vip
I ragazzi "rimarranno sotto la custodia della madre e continueranno le visite terapeutiche con il padre". Sarebbe la soluzione di quella che appare come la frizione più importante nel complesso divorzio della coppia
Alessia vince il Grande Fratello Vip
tv
Una lunga serata che termina la ciociara più famosa d'Italia, il secondo posto viene vinto da Gabriele Rossi
Mtv Europe, con 3 premi sbanca l'assente Justin Bieber: Beyoncè a mani vuote
Musica
La sorpresa in negativo è stata Beyoncè, rimasta all'asciutto di premi malgrado le cinque nomination. La serata è stata molto spettacolare con fuochi d'artificio, giochi di luce, palcoscenici mobili ed effetti speciali. L'altra grande assente oltre a Bieber, Lady Gaga, ha ottenuto i...
Michael Bublé: "mio figlio ha il cancro"
Su Facebook
L'annuncio choc arriva dal profilo del cantante, che ha cancellato attività professionale per stare vicino al figlio di appena tre anni
Cinema, festival Sicilia senza fondi: a giorni tavolo coi produttori
Patrimonio da difendere
"I festival in Sicilia hanno un ruolo importantissimo perche' molti coprono zone dove non ci sono cinema o dove programmano sostanzialmente grandi produzioni. Invece, questa rete da' spazio al cinema sperimentale, di ricerca e peraltro promuove le produzioni finanziate dalla Film...
Riforma Cinema, dopo cento anni l'Italia dice addio alla censura
Dopo 103 anni
Negli anni successivi, il regime fascista confermò le disposizioni precedenti con una legge emanata nel 1923 da Mussolini introducendo anche valutazioni politiche tra i motivi validi a bloccare un film

Pagine

Abbonamento a Spettacolo