PADOVA

Don Andrea Contin, l'ex parroco dello scandalo a luci rosse, è stato dimesso dallo stato clericale.

Don Andrea Contin, l'ex parroco dello scandalo a luci rosse, è stato dimesso dallo stato clericale.

Sommario: 
Il Vescovo: "Decisione sofferta. Importante ora recuperare la fiducia di quanti si sono sentiti offesi"

Don Andrea Contin, l'ex parroco originario di Busiago di Campo San Martino (Padova) accusato di violenza privata aggravata per lo scandalo a luci rosse in canonica, è stato dimesso dallo stato clericale. Lo ha annunciato il vescovo di Padova, Mons. Claudio Cipolla, spiegando di aver informato lo stesso interessato sabato 3 marzo e nella giornata di oggi il clero locale.

Pagine

Abbonamento a RSS - Cronaca