GALÀ DEL CALCIO TRIVENETO

Pippo Inzaghi e Nicola Rizzoli ospiti d'onore al gran Galà del Calcio Triveneto

Questa mattina si è svolto, giunto quest’anno alla sua diciassettesima edizione, il gran Galà del Calcio Triveneto. Il ridotto del Teatro Comunale di Vicenza, ha visto per la manifestazione ospiti d'onore quali l'ex bomber e mister lagunare Pippo Inzaghi, premiato come miglior allenatore che ha fatto il punto sul campionato di serie B, sul Venezia ma anche sul Milan e la Lazio.
Nicola Rizzoli, celebre fischietto emiliano, terzo arbitro italiano (dopo Gonella e Collina), oggi responsabile e designatore della Can A, ha ricevuto il premio alla carriera

Durante la premiazioni molti i pronostici sulla serie C. La squadra favorita, secondo i presenti, è stata indicata nel Pordenone. Anche se il Vicenza, per alcuni non è affatto da sottovalutare, come ha sottolineato lo stesso Inzaghi. “

"Nella mia carriera ho fatto cinque-sei errori significativi, oggi col Var non li avrei fatti".
Ha commentato Rizzoli, che, parlando degli arbitri Italiani, ha aggiunto: "Abbiamo dimostrato il livello dell'arbitro all'estero" e concludendo, sempre parlando del Var, il sistema elettronico che valuta le situazioni dubbie della partita tramite l'ausilio di filmati, ha concluso: "Con il Var l'arbitro in campo è sereno, ha diritto di sbagliare, tant'è che nel derby di ieri non è stato utilizzato - ha riferito a margine della cerimonia - Il campionato italiano è uno dei più appetibili per l'utilizzo della tecnologia, perchè è quello più difficile".

Ha invece fatto un inciso sulle vicende societarie del Lane il direttore Generale Gianni Grazioli, "Oggi è una giornata importante, il pagamento degli stipendi e dei contributi, so che il Vicenza lo sta facendo quindi sta rispettando i termini. Se hai una società forte alle spalle i risultati arrivano"“

Damiano Tommasi, presidente dell'Associazione Italiana Calciatori ospite al convegno, ha fatto una importante dichiarazione sui temi societari, rivolti in particolar modo sulla crisi del Modena, che a margine dell'appuntamento ha dichiarato: "Le crisi societarie mettono a rischio il campionato"

La fine del convegno ha visto la premiazione degli studenti che hanno presentato gli elaborati migliori per il consueto concorso giornalistico riservato agli alunni delle scuole superiori di città e provincia.

Categoria: