CALCIO PADOVA

Teramo - Padova 2-1 Stop per il Padova dopo 4 vittorie consecutive

24′ Capello, 44′ Varas, 56′ Ilar Brusco stop al “Bonolis”

Successo meritato da parte dei padroni di casa, abili ad approffittare dell'improvviso cambio di atteggiamento biancoscudato a seguito del gol di Capello.

Al 56' Gol del Teramo. Come volevasi dimostrare, il Teramo trova il sigillo del 2-1, ribaltando così l'iniziale vantaggio del Padova. Rete che arriva ancora sugli sviluppi di un calcio d'angolo: Ilari addomestica un pallone alto, sposta Trevisan, poi gonfia la rete col mancino dal limite dell'area.

Al 44' Gol del Teramo. Capello salta a vuoto sul traversone dalla sinista, Varas controlla con il petto, poi fulmina Bindi trovando l'angolino col sinistro.


Al 24' Gol del Padova. Grande azione corale biancoscudata perfettamente finalizzata di testa da Capello su chirurgico cross dalle retrovie di Madonna! Sigillo meritatissimo per l'attaccante classe '95, letteralmente scatenato questo pomeriggio!

Teramo (3-5-2): Calore; Caidi, Speranza, Sales; Ventola (71′ Altobelli), De Grazia, Amadio (77′ Graziano), Ilari, Varas; Foggia (63′ Tulli), Barbuti (77′ Soumarè).
A disposizione: Lewandowski, Pietrantonio, Paolucci, Milillo, Diallo, Mancini, Fratangelo, Bacio Terracino.
Allenatore: Asta.

Padova (4-3-3): Bindi; Madonna, Cappelletti, Trevisan, Contessa; Candido (59′ De Risio), Pinzi (80′ Marcandella), Belingheri; Chinellato (59′ Cisco), Guidone, Capello.
A disposizione:  Burigana, Merelli, Serena, Zambataro, Mazzocco, Russo, Ravanelli, Zivkov.
Allenatore: Bisoli

Arbitro: Volpi di Arezzo (assistenti Vettorel e Spensieri).

Note: Ammoniti Pinzi, Madonna e Belingheri.

 

di MICHELE PIGOZZO

Categoria:

Regione: